Attualità · Vicende Storiche

Si celebrano i 140 anni del Corriere della Sera, il quotidiano fondato da un napoletano!

Il 5 marzo si celebrano i 140 anni dalla nascita del Corriere della Sera, il principale quotidiano italiano. Forse, però, non tutti sanno che questo giornale così “milanese”, fu in realtà fondato da un napoletano!

Da: https://it.wikipedia.org/wiki/Eugenio_Torelli_Viollier#/media/File:Eugenio_Torelli_Viollier.jpg

Eugenio Torelli Viollier, nacque a Napoli il 26 marzo del 1842, dall’avvocato Francesco Torelli, già tra i protagonisti delle vicende costituzionali del 1848, e dalla seconda moglie di questi, la francese Josephine Viollier (Eugenio avrebbe poi assunto anche il cognome materno). Rimasto presto orfano di entrambi i genitori fu affidato a un sorellastra. Diciottenne fuggi da Napoli per unirsi alle truppe di Garibaldi durante la spedizione dei Mille. Nel gennaio 1861 il Torelli rientrò a Napoli, dove per pochi mesi farà parte della nuova amministrazione. Nello stesso periodo fu assunto da Alexandre Dumas padre, fondatore del quotidiano partenopeo “L’Indipendente”, divenendo anche il suo Segretario personale del francese per 4 anni. Nel 1864 il Torelli passo in Francia sempre al seguito di Dumas, continuando lì, per qualche mese, la sua attività giornalistica.

1886_10_18-19_bis

Tornò in Italia, divenendo redattore capo di due periodici dell’editore milanese Edoardo Sonzogno e poi cronista del quotidiano “Secolo”, poi redattore capo de “Il Corriere di Milano”, infine direttore de “La Lombardia”. Nei primi mesi ideò un nuovo quotidiano che esprimesse posizioni più moderate e non schierate politicamente, consociandosi con Riccardo Pavesi e altri due soci. Il nuovo Corriere fu detto “della Sera” poiché usciva nel tardo pomeriggio. “Al Pubblico” è il titolo dell’editoriale-manifesto che il Torelli Viollier scrisse sul primo numero del nuovo quotidiano, destinato a un grande futuro. Torelli ne fu direttore del Corriere praticamente fino alla sua morte, avvenuta  il  26 aprile 1900.

Eugenio Torelli Viollier, con altri, alle prese con la celebre medium napoletana Eusepia Palladino (dal sito http://www.massimopolidoro.com/)
Eugenio Torelli Viollier, con altri, alle prese con la celebre medium napoletana Eusepia Palladino (dal sito http://www.massimopolidoro.com/)

Per approfondimenti:

http://www.corriere.it/unita-italia-150/11_marzo_01/galasso-garibaldino-torelli-viollier_5d0dd760-43f6-11e0-b1c1-dd3fc08b55ae.shtml

http://www.ibs.it/code/9788817047500/nava-massimo/garibaldino-che-fece.html

http://www.francoangeli.it/Ricerca/Scheda_libro.aspx?CodiceLibro=1615.28

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...